La casa (ex canonica) di Bosco di Nanto diventerà, per volontà della propria comunità, un luogo dove verranno accolte famiglie e persone senza un tetto, che si trovano temporaneamente in situazione di difficoltà.

Cosa desideri?

“Una casa dove vivere con mia moglie e i miei figli”

“Una casa è tutto”

“Non puoi lavorare se non hai una casa, non ha senso”

“Nella casa c’è intimità. Mi sento protetto. Dà sicurezza”

“Casa significa ricordi e affetto”

“La casa è il luogo delle confidenze, delle relazioni. Dà stabilità all’esistenza”

La casa verrà gestita dalla Cooperativa Sociale La Vigna, che accompagnerà famiglie e persone per un periodo sufficiente perchè possano diventare autonome.

Ti invitiamo a partecipare alla sua realizzazione venendoci a trovare per condividere con noi il progetto e un pò del tuo tempo!

GRAZIE